Cosa può fare greenApes per le Smart Cities

Promuovere uno stile di vita più sostenibile è una delle sfide più importanti del nostro tempo. greenApes è nata per aiutarti in questo; che tu sia un cittadino, una pubblica amministrazione, un’associazione o una ONG.

Chi sono i nostri partner istituzionali?

Il Comune di Firenze con l’assessorato all’Ambiente e Sport, il Comune di Essen che ha scelto greenApes come app ufficiale per il coinvolgimento dei cittadini nelle attività della Capitale Europea della Sostenibilità 2017, WWF Svezia con cui abbiamo realizzato un'iniziativa online per la Giornata della Terra 2016.

Ecco alcuni dei partner con cui greenApes ha collaborato negli ultimi 2 anni per progetti specifici ed eventi di sensibilizzazione.

greenApes può fornire alle Pubbliche Amministrazioni un sistema in cui i cittadini vengono premiati per il loro impatto positivo. Le associazioni, ONG o gruppi di cittadini possono usare la piattaforma per raggiungere più persone e far conoscere le proprie iniziative oltre a riservare premi speciali ai loro volontari.

Le attività locali, oltre a farsi conoscere da un target selezionato, contribuiscono a premiare cittadini e clienti sostenibili.

Fondazioni, PA e sponsor, con greenApes, possono aiutare la crescita della propria comunità rendendo i cittadini attori attivi del processo di cambiamento, favorire il loro coinvolgimento nella scelta di progetti da finanziare e la loro partecipazione attiva.

Pubblica Amministrazione
Associazione / ONG / gruppo di cittadini
Attività locale o sponsor
Chi supporta greenApes? E chi parla di noi?

greenApes received funding from the European Union's Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement no. 732947 sub-grant agreement 003. greenApes was supported by the EU under the FP7: CHEST project (grant agreement 611333) FIWARE frontierCities accelerator programme (grant agreement 632853-022).
The contents published on greenApes and its communication channels are the sole responsibility of the authors and can in no way be taken to reflect the views of the European Union.
greenApes © 2016